Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Accetto

Le pitture futuristiche di Mario De Nardi esposte nelle concessionarie Autostar di Pordenone e Zoppola

20/10/2014

A tutti coloro che amano la cultura e l’arte consigliamo di passare nelle sedi Autostar di Pordenone e Zoppola, per immergersi in un’esperienza unica.

All’interno degli showroom troverete le meravigliose pitture futuristiche di Mario De Nardi che vi accompagneranno in una visita emozionante in cui il mondo dell’auto si fonde con il mondo dell’arte.

Mario De Nardi nasce a Brugnera (PN) il 23 luglio 1936 e già da bambino amava trascorrere il suo tempo a disegnare e a dipingere.
Nel 1958 si trasferisce a Bolzano dove frequenta la scuola d’Arte sotto l’autorevole insegnamento del Maestro Dall’Aglio e del Maestro Guido Daurù.

Inizialmente la sua attività pittorica si concentra su paesaggi di pianura e montani.
La sua passione lo porta poi a dedicarsi ad una formula pittorica più moderna ed innovativa e intraprende così un percorso di sperimentazione molto originale che sfocia nella realizzazione delle sue fantastiche opere futuristiche.

La produzione di De Nardi è caratterizzata dall’utilizzo di colori vivaci e brillanti che vanno a supportare la dimensione figurativa posta in uno spazialismo senza termini.Lo spettatore si trova infatti proiettato in uno scenario surreale, legato al tema della visionarietà onirica.

Mario De Nardi
Mario De Nardi
Mario De Nardi